Mystfest, un ritrovo per scrittori

Cattolica e Mystfest, un binomio indissolubile. Cattolica: città della Riviera Romagnola, mare, spiagge e bar in cui rilassarsi, ma anche il Mystfest, il Festival Internazionale del Giallo e del Mistero che da quarantanove anni si tiene a Cattolica. E l’edizione del 2022 è stata ricca di sorprese. 

Le serate più interessanti sono state quelle del venerdì e del sabato, soprattutto per gli appassionati lettori dei periodici Mondadori distribuiti in edicola. 

Venerdì 18 giugno piazza I Maggio era reduce da alcune serate intense, per esempio giovedì sera Davide Toffolo, frontman mascherato dei “Tre allegri ragazzi morti” si è presentato sul palco con l’immancabile maschera e un completo africano e ha dialogato con Carlo Lucarelli (necessità di una spiegazione?) per parlare del suo graphic novel “Come ti rubo un magnus” con alcuni intermezzi musicali. Inoltre, l’associazione Andrea G.Pinketts (intitolata al noto autore milanese scomparso nel dicembre 2018) nelle persone di Andrea Carlo Cappi (prolifico autore Mondaori), Elisabetta Friggi e Rossella Marino ha premiato Cecilia Scerbanenco che ha scritto il libro su suo padre: Il fabbricante di storie. Vita di Giorgio Scerbanenco. Si tratta della quarta edizione del Premio.

Kenji Albani                                    

Leggi di più al link https://madmagz.com/magazine/2037688#/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: